Ginnastica Ritmica

Cos'è la Ginnastica Ritmica

Danza, Eleganza e Fantasia

La ginnastica ritmica è una disciplina olimpica femminile individuale e di squadra che prevede l'utilizzo di 5 piccoli attrezzi, FUNE, CERCHIO, PALLA, CLAVETTE, NASTRO e si avvale di un accompagnamento musicale che caratterizza profondamente questo sport, unendo insieme danza, ginnastica, eleganza e fantasia. 

Le caratteristiche di questo sport permettono alle atlete di sviluppare capacità coordinative, reattive, mobilità articolare ed espressività corporea.

FUNE
È una corda di nylon con diametro 9 mm e di lunghezza adeguata all'altezza della ginnasta. Può essere saltata in direzioni e modi diversi, lanciata interamente o parzialmente mantenendo la presa su un capo.
CERCHIO

Attrezzo di polietilene a sezione rotonda e con diametro 80-90 cm. È rivestito con adesivi colorati e può essere rotolato, lanciato, prillato e saltato in modi e direzioni differenti.

PALLA

Il materiale di questo attrezzo è la gomma colorata, ha un diametro di 18 cm e un peso di 400-420 g.

Può essere palleggiata, lanciata, rotolata a terra e sul corpo creando una perfetta fusione con la ginnasta.

CLAVETTE

Si tratta di due attrezzi perfettamente identici di altezza 46 cm e peso 154 g in materiale sintetico e di tutti i colori. Le clavette possono essere lanciate, battute e utilizzate con maneggi veloci.

NASTRO

Attrezzo formato da una bacchetta di plastica o fibra di vetro agganciato a un nastro di rayon lungo 5-6 m di tutti i colori e sfumature. Può essere lanciato, superato e utilizzato per disegnare nell'aria. È l'attrezzo più spettacolare, la difficoltà di esecuzione è data dal tenere il nastro sempre in movimento.

1 / 1

Please reload

Le FARFALLE

Chi sono e le orgini

Squadra nazionale d'insieme

La squadra nazionale della ginnastica ritmica italiana consiste in un gruppo formato da sei ginnaste (cinque titolari e una riserva) che prende parte a competizioni internazionali tra cui coppe del mondo, campionati europei, campionati mondiali e giochi olimpici. Sia le ginnaste individualiste sia le squadre junior e senior sono poste sotto la giurisdizione della Federazione Ginnastica d'Italia (FIG). Le ginnaste della squadra nazionale si allenano, durante la stagione invernale, al Centro Tecnico Federale di Desio, mentre nel periodo estivo il ritiro si svolge a Follonica. Le ginnaste della squadra nazionale, vestono i colori del Gruppo Sportivo dell'Aeronautica Militare.

STORIA

La sezione italiana a squadre è stata creata intorno nel 1960, quando vennero istituite le prime gare a squadre nel corso delle competizioni internazionali. La prima allenatrice, è stata Amalia Tinto, sostituita da Emanuela Maccarani nel 1996. Dal 2004, le componenti della squadra italiana hanno ricevuto il soprannome “Farfalle” dal giornalista Giovanni Arpino, autore di un articolo sul Secolo XIX sulla ginnastica ritmica italiana.

Dal 2014, sono conosciute anche con l'appellativo di "Leonesse", a seguito degli importanti titoli ottenuti.

1 / 1

Please reload

© 2017 - 2018 Copyright reserved by a.s.d. ALTEA GYM